• it
  • en

Il bronzo è il materiale per eccellenza più usato nella scultura classica, essendo materiale nobile.
Rame, zinco, stagno e antimonio o piombo sono i metalli che compongono la lega del bronzo.
Il bronzo è luminoso, solare e riflettente quando è lucidato a specchio; è di vivace cromia quando è trattato con gli acidi.
Quando è “tirato” a specchio esalta al massimo livello le potenzialità metalliche, mentre quando è patinato rivela le infinite tonalità coloristiche del metallo.
Tante mediocri sculture sono state riscattate da una patina straordinaria.

Immagine Casuale
Gigliotti G., Catalogo della Mostra Pilastri del Cielo al Museo Fondazione Luciana Matalon, Milano 2003
Iscriviti

Inserisci la tua email:

Archivi

Copyright Pino Di Gennaro © 2015. All Rights Reserved.